Menù

Links:

Informazioni sulla trasparenza

“JAZZ!” ALLA BIBLIOTECA DEL CENTRO STUDI “ARRIGO POLILLO”

Martedì 24 novembre, alle ore 21,30, presso la biblioteca del Centro Studi “Arrigo Polillo” della Fondazione Siena Jazz, Fortezza Medicea-Siena, verrà presentato il volume “Jazz!-Una guida completa per ascoltare e amare la musica jazz” di John F. Szwed, edito dalla Casa Editrice EDT e dalla Fondazione Siena Jazz. Dopo l’intervento Franco Caroni, presidente della Fondazione Siena Jazz, Marco Pierini, direttore di SMS contemporanea di Siena rivolgerà commenti e domande a Francesco Martinelli, Direttore del Centro Studi “Arrigo Polillo” e curatore della traduzione italiana del volume.

“JAZZ!” di John F. Szwed, è la prima pubblicazione di una collana dedicata al jazz frutto della collaborazione tra EDT/Edizioni di Torino e la Fondazione Siena Jazz. La Casa Editrice EDT, che ha da tempo un impegno costante e qualificato in campo musicale e segnatamente jazzistico, si è rivelata il partner ideale per avviare una collaborazione a lungo termine che immetta sul nostro mercato traduzioni di testi di alta qualità e ben curati nell’edizione italiana. La collana Testi di Jazz (Siena Jazz/EDT) ha l’obiettivo di innalzare il livello della cultura e della divulgazione jazzistica in Italia mettendo a disposizione del pubblico del nostro paese opere di grande importanza disponibili finora solo in lingua inglese. Il progetto, di grande respiro, è di coprire la storia e l’attualità del jazz con testi storici e critici sulla musica e sulle sue più importanti personalità. I volumi sono destinati non solo agli appassionati di jazz ma a tutte le persone interessate alla cultura del Novecento e ai tantissimi allievi dei corsi di jazz che si tengono in Italia. Rispetto alla versione originale il libro è arricchito da bibliografie e aggiornamenti concepiti appositamente per l’edizione italiana da Francesco Martinelli, curatore dell’opera e direttore del Centro Studi sul Jazz “Arrigo Polillo”, sezione ricerca della Fondazione Siena Jazz. Questo libro si propone come un’introduzione generale al mondo del jazz, alla sua storia, ai suoi personaggi, al suo linguaggio e alla sua discografia: dettagliate e utilissime indicazioni d’ascolto e di approfondimento ne fanno un libro concepito per aiutare a capire, ma soprattutto ad amare il jazz. Il jazz è infatti qualcosa di più che musica: nato dall’esperienza degli africani ridotti in schiavitù e trasferiti nel continente americano, ha una storia e una tradizione di pensiero, un immaginario e un vocabolario; ha la sua agiografia, con i suoi santi eletti o rimossi dal pantheon. È una forma d’arte in cui molti codici simbolici vengono creati: su disco, nei film, nell’arte, nella letteratura, nella pubblicità, nella moda, nella lingua, persino nel cibo e nelle bevande.

Write a comment

You need to login to post comments!

Cerca nel sito

Progetti I-jazz

Novità Associative

Archivio