Menù

Links:

Informazioni sulla trasparenza

PIANO JAZZ AL PONTE

PIANO JAZZ AL PONTE
dal 4 ottobre all’8 novembre 2014
Auditorium S. Stefano al Ponte – Firenze

POSTER PIANO JAZZ

Sei appuntamenti con alcuni dei migliori pianisti jazz toscani in circolazione, scelti con cura da Francesco Maccianti, già stimato pianista e compositore, e direttore artistico della rassegna:


“Questa rassegna pianistica si propone all’attenzione di tutti gli appassionati di musica che desiderano avere una panoramica sul modo odierno di intendere il piano solo. Ho, infatti per avvalorare questa intenzione, scelto tra i pianisti che oltre alle capacità strumentali e interpretative hanno la caratteristica di essere compositori e quindi riuscire a proporre un repertorio originale e rappresentativo delle caratteristiche di ognuno. Piano Jazz al Ponte si presenta quindi come una finestra sul mondo della musica contemporanea e non solamente del jazz inteso in senso stretto. Mi piace pensare al jazz come un fil rouge che unisce tutti i pianisti presentati o come ad uno stile musicale da cui si sono formati o da cui sono stati influenzati ma che è riconoscibile come base in ognuno di loro.”

Un concerto a settimana per sei settimane, una sorta di appuntamento fisso dell’autunno per gli amanti del jazz, in una location a due passi da Ponte Vecchio, l’Auditorium S. Stefano al Ponte, un tempo una delle più antiche chiese della città.

Si parte sabato 4 ottobre con Simone Graziano, giovane pianista fiorentino che ha negli ultimi anni avuto un discreto successo di critica e pubblico, che lo ha portato a presentare i suoi lavori anche su palchi importanti, quale nell’estate del 2014 quello dell’Umbria Jazz Festival. Per l’occasione è accompagnato dal clarinettista senese Mirco Mariottini.

Sabato 11 ottobre Alessandro Lanzoni. Classe 1992 ha attirato giovanissimo su di sé l’attenzione grazie ad un innegabile talento, che l’ha portato all’assegnazione del “Top jazz 2013” come nuovo talento dell’anno da parte dei più qualificati giornalisti italiani per la rivista Musica Jazz.

Sabato 18 ottobre salirà sul palco di “Piano jazz al Ponte” Alessandro Giachero. Direttore didattico della Siena Jazz University dal 2012, ha negli anni collezionato collaborazioni, premi e partecipazioni a festival di tutto il mondo.

Venerdì 24 ottobre il fiorentino Alessandro Galati, pianista con una carriera internazionale in attivo già da molti anni e con parecchi dischi e collaborazioni top in campo jazzistico, si presenta in solo con un repertorio che include composizioni originali e note songs.

Venerdì 31 ottobre un’altra giovane rivelazione degli ultimi anni: Giovanni Guidi. Classe 1985, viene notato da Enrico Rava e immediatamente inserito nel gruppo Rava Under 21. Attualmente, oltre alla collaborazione con i gruppi di Rava (PM Jazz Lab e Tribe) e quelli con Gianluca Petrella (Cosmic Band, Il Bidone e l’ acclamatissimo duo SoupStar), è leader di propri gruppi.

La chiusura della rassegna è affidata a Francesco Maccianti. Co-fondatore del C.A.M. di Firenze, ha alle spalle una fitta carriera che l’ha visto collaborare con alcuni dei più importanti musicisti italiani e stranieri. Ha fatto stabilmente parte del quartetto di Massimo Urbani e dell’orchestra del C.A.M. guidata da Bruno Tommaso e Enrico Rava. Numerose le partecipazioni a festival nazionali e internazionali con varie formazioni, sia a proprio nome che con il gruppo Living Coltrane.

Inizio concerti: ore 21.30

Posto unico: 15,00 €

Abbonamento ai 6 concerti: 60,00 €

PROGRAMMA “PIANO JAZZ AL PONTE”:

Sabato 4 ottobre 2014, ore 21.30
SIMONE GRAZIANO / MIRCO MARIOTTINI

Sabato 11 ottobre 2014, ore 21.30
ALESSANDRO LANZONI

Sabato 18 ottobre, ore 21.30
ALESSANDRO GIACHERO

Venerdì 24 ottobre 2014, ore 21.30
ALESSANDRO GALATI

Venerdì 31 ottobre 2014, ore 21.30
GIOVANNI GUIDI

Sabato 8 novembre, ore 21.30
FRANCESCO MACCIANTI

  

INFO:

Music Pool | 055 240397 – www.eventimusicpool.it

PREVENDITE:

Circuiti Box Office 055 210804 – www.boxol.it

Ticket One – www.ticketone.it

Cerca nel sito

Progetti I-jazz

Novità Associative

Archivio